By: dynematica On: gennaio 08, 2018 In: Blog Comments: 0

Alla fine di ogni anno è tempo di bilanci, ma è anche il momento di fare previsioni in relazione alle nuove tendenze che prenderanno piede nel corso del nuovo anno.

Il marketing e la comunicazione non sono da meno: ecco una shortlist dei trend che prenderanno piede nel 2018 in ambito web, social e chi più ne ha più ne metta.

 

Realtà aumentata

Un trend che nel 2018 inizierà ad avere un impatto crescente sulle strategie di marketing è quello della Realtà Aumentata. Lo spazio fisico non sarà più definito solamente da ciò che è possibile fruire attraverso l’occhio umano. La tecnologia espanderà il reale arricchendolo di contenuti ed esperienze fruibili attraverso diversi device, smartphone in primis.

realta-aumentata-nuova-opportunita-per-i-brand

I consumatori sono sempre più pronti e preparati ad accettare e utilizzare la realtà aumentata per divertimento e come mezzo di informazione.
Come se non bastasse, nel corso del 2017 è emersa anche la volontà dei giganti della tecnologia di puntare sulla realtà aumentata attraverso applicazioni sempre più evolute e immersive.

L’oggetto che abiliterà l’utilizzo di massa della Realtà Aumentata è lo smartphone, finestra sul mondo nelle tasche di tutti. Già la Apple aveva annunciato per i nuovi dispositivi la possibilità di fornire esperienze di realtà aumentata. Anche il mondo dei social media si sta orientando verso questa tecnologia e ben presto piattaforme come Instagram o Snapchat integreranno funzionalità di realtà aumentata.

Gli ingredienti per un boom del settore ci sono tutti…

 

Stories

In principio fu Snapchat, che lanciò la funzionalità nel 2013 con l’obiettivo di permettere agli utenti di raccontare la propria giornata attraverso brevi spezzoni di video e foto. Il 2017 è l’anno della diffusione virale delle stories su tutti i social: Instagram, Facebook e Whatsapp hanno introdotto la funzionalità che permette di creare storie che si autodistruggono dopo 24 ore.

Oggi le Instagram Stories e gli Status di WhatsApp vengono visti da oltre 300 milioni di persone ogni mese e rappresentano un nuovo modo di comunicare che si è diffuso con successo tra gli utenti di tutte le principali piattaforme.

stories

La progettazione di una Storia richiede la capacità di mixare efficacemente elementi diversi: video (live e non), foto, boomerang (fotogrammi in loop), emoji, testo, disegni a mano libera, stickers. 

Per il 2018 si prevede un utilizzo sempre più massivo della funzionalità da parte degli utenti e un conseguente imprescindibile utilizzo da parte delle aziende.

 

Assistenza clienti tramite chatbot

I chatbot, software pensati e sviluppati per simulare la conversazione umana e assistere gli utenti 24 ore su 24, contribuiscono a migliorare i profitti attraverso la creazione di relazioni durature con i potenziali clienti: entro il 2018 almeno il 30% delle nostre conversazioni sarà assistito dalle macchine. I brand che utilizzeranno questi software per migliorare la customer experience avranno la meglio sui loro concorrenti.

 

Il potere del live streaming

Gli utenti sono sempre più propensi e interessati a fruire di contenuti in tempo reale. La tendenza si è diffusa grazie ai social network che hanno iniziato a mettere a disposizione degli utenti il live streaming per accrescere il bacino di utenza con risultati notevoli.

articolo

Partecipazioni live ad eventi, presentazioni, vita aziendale e molto altro rappresentano contenuti interessanti per gli utenti che vanno sapientemente proposti e presentati per migliorare la brand awareness dell’azienda.

 

Cerchi un partner esperto e preparato che ti accompagni nella scoperta delle nuove tendenze della comunicazione? Contattaci!
Ti piace il nostro articolo? Condividilo!