Ti piace il nostro progetto? Condividilo!

DAMALAB

Obiettivi del cliente
Divulgare i principali concetti legati alla cultura aerospaziale e scientifica, ai bambini tra gli 8 e i 13 anni, in occasione della Missione DAMA. Si tratta di una missione svoltasi con successo nel 2011, con il coordinamento dall’Agenzia Spaziale Italiana, che ha portato sulla Stazione Spaziale Internazionale a bordo dell’ultimo volo dello Shuttle Endeavour STS-134 l’astronauta italiano Roberto Vittori.
Comunicare gli esperimenti realizzati nel corso della missione DAMA inviati sulla Stazione Spaziale Internazionale e farli svolgere ai bambini.

Descrizione
La strategia proposta ha previsto lo sviluppo di un applicativo di Edutainment (videogioco educativo): “DAMALAB – gioca galleggia e impara sulla Stazione Spaziale”.

Attraverso la multimedialità e l’interattività, il gioco intendeva stimolare la curiosità dei ragazzi e facilitarne l’avvicinamento alle tematiche spaziali e scientifiche. La propensione educativa del gioco è strettamente connessa a quella ludica. Il metodo didattico utilizzato in DAMALAB segue il principio dell’edutainment, che intende coniugare apprendimento e divertimento. Considerato il target (bambini tra gli 8 e i 13 anni), per lo sviluppo del progetto è stato utilizzato uno stile cartoon che ha visto la ricostruzione della Stazione Spaziale Internazione, delle attività all’interno di essa e dei suoi moduli. Inoltre, lo sviluppo dell’applicativo ha previsto la simulazione del gallegiamento per assenza di gravità.

La soluzione proposta ha offerto uno strumento capace di spiegare in modo semplice ma rigoroso alcuni concetti legati alla scienza e alla ricerca spaziale (gli esperimenti rappresentati nel modulo Laboratorio sono ispirati a veri esperimenti realizzati nel corso della missione DAMA) e allo stesso tempo adatto a intrattenere piacevolmente il giocatore, facendogli vivere in prima persona l’emozione di agire nello spazio.