By: dynematica On: Marzo 28, 2019 In: Blog Comments: 0

Il mondo dei social sta cambiando. Dalla loro nascita, nel corso della loro crescita e fino ad oggi, i social network hanno subito un’evoluzione costante da moltissimi punti di vista. Evoluzione che in numerose occasioni fa rima con cambiamento.

L’attività di social media marketing registra costanti aggiornamenti e modifiche, anche e soprattutto nell’atteggiamento dei marketer.

In primis l’identificazione e la misurazione dei principali KPI (key performance indicator) presi in considerazione per il monitoraggio dell’efficacia dell’attività di social media marketing gestita. Se prima il numero di follower rappresentava il primo parametro di riferimento della bontà di progetto di social advertising, ora l’engagement dei profili social sta diventando un elemento sempre più prioritario. 

Coinvolgere gli utenti è la parola d’ordine a cui dar seguito per gestire profili social a elevata visibilità ed efficacia comunicativa. Se sull’importanza di coinvolgere il pubblico siamo tutti d’accordo, ben più confusa è la situazione relativa a come aumentare l’engagement dei profili Facebook e Instagram.

Per questo motivo abbiamo preparato 5 consigli per coinvolgere il tuo pubblico sui social media.

Impara a conoscere bene la tua audience

Attività preliminare ad oggi approccio di marketing efficace è l’analisi dell’audience di riferimento. Se vuoi creare una presenza di successo sui social media, prima di tutto devi conoscere bene il tuo pubblico di riferimento. Devi capire i suoi interessi e i suoi comportamenti, quali piattaforme social utilizza, con chi interagisce e in che modo.
Immagina di avere di fronte a te delle vere persone e descrivi il profilo delle loro caratteristiche.

Racconta una storia

Lo storytelling è la cifra stilistica della nostra epoca. Il pubblico dei social media vuole storie: ogni contenuto deve avere un messaggio preciso, che vada oltre le caratteristiche meramente tecniche del prodotto o servizio venduto. Lo storytelling, inoltre, acquisisce ulteriore valore se autentico.

Gli utenti si aspettano di leggere e guardare, all’interno dei social network, post che raccontino la “vita vera” che si nasconde “dietro le quinte” di un brand. Sii sincero con la tua audience: racconta loro sempre la verità e, se sbagli, non nasconderti dietro l’errore. Al pubblico piace vedere il lato “umano”, e quindi fallace, che si cela dietro le porte dell’azienda.

Scegli il formato giusto

Per aumentare le interazioni è necessario scegliere una tipologia di formato che spinga le persone a restare sulla piattaforma. Una componente importante dei social media è la dinamicità. Il loro continuo aggiornamento fa sì che i formati media siano sempre in evoluzione. Per questo motivo è importante essere sempre sul pezzo e sperimentare. Nel momento in cui scriviamo i video rappresentano il formato che registra le performance di engagement più elevate.

Utilizza contenuti generati dagli utenti

Utilizzare e condividere contenuti creati dai followers è un buon modo per generare engagement. L’utente si sente in questo modo protagonista e gratificato. Il risultato? Il suo tasso di fedeltà verso il brand aumenta in modo esponenziale e gli altri utenti saranno incoraggiati ad interagire con il marchio sapendo che la loro opinione conta e viene presa in considerazione realmente.

Interagisci con la community

Rispondi sempre a tutti i commenti e messaggi ricevuti dagli utenti. Leggi attentamente le recensioni e fornisci un feedback preciso e attento. L’utente si aspetta una risposta pronta ed esaustiva e tale desiderio non deve essere trascurato. La comunicazione all’interno dei canali social deve essere diretta e bidirezionale.

Gli utenti si aspettano questo: non vorrai deluderli?

Ti piace il nostro articolo? Condividilo!